Biella, la polizia locale individua in una settimana l’automobilista fuggito dopo l’urto ad un bimbo

Visite: 262
0 0
Condividi con
Tempo di lettura:54 Secondi

E’ bastata meno di una settimana agli uomini del comando di via Tripoli 48 per riuscire ad
individuare l’investitore che nella mattinata di sabato scorso, alla guida del proprio veicolo, aveva
urtato – per poi allontanarsi repentinamente – un bimbo intento ad attraversare la strada
accompagnato dalla madre, grazie alla cui reattività si era evitato il peggio. Subito allertata, una
pattuglia della Polizia Locale era giunta sul posto, in via Candelo, di fronte al negozio
“Woonderful” e, nonostante l’assenza del piccolo infortunato, accompagnato con la madre al pronto
soccorso, e dell’investitore, incominciava le serrate indagini, partendo da poche informazioni
raccolte sul posto.
La ricerca del veicolo pirata proseguiva nei giorni successivi anche grazie alle telecamere poste
lungo le strade limitrofe e alla raccolta di ulteriori testimonianze, finchè gli agenti risalivano alla
targa e, quindi al conducente che si era dato alla fuga. Per il fatto commesso la Polizia Locale ha
proceduto al suo deferimento all’autorità giudiziaria nonchè al ritiro della patente, mentre il bimbo, che
fortunatamente non ha riportato serie conseguenze, è andato a trovare gli agenti al comando
contento di salire a bordo di uno dei veicoli della Polizia Locale.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articolo dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours