Borsa di studio del Rotaract Sant’Andrea ad allieva del Lagrangia di Vercelli

Tempo di lettura:48 Secondi

“Un’altra importante iniziativa portata a termine”, commenta il presidente del Rotaract club Sant’Andrea, Federico Pizzamiglio. Sabato 17 Giugno, all’Istituto di Istruzione Superiore “Lagrangia” di Vercelli, ha avuto luogo la cerimonia per l’assegnazione di una Borsa di studio, erogata dal Club, per l’allievo che si è distinto nel conseguire il miglior risultato scolastico. Un’emozione tripla per Pizzamiglio, come presidente, come ex alunno del Liceo classico “Lagrangia” e come concittadino della premiata: la studentessa Simona Paonessa. Presenti all’evento, oltre ai soci del Rotaract club Sant’Andrea, il dirigente scolastico prof. Graziano, il vicepreside prof. Pelaia e il sindaco avv. Corsaro. “Il Rotaract è un’esperienza di servizio, attraverso la quale i giovani maturano la propria leadership, intesa come guida, punto di riferimento per le persone che ci circondano, con il fine di essere cittadini consapevoli nella società di domani, per questo riteniamo fondamentale premiare il merito dei giovani con gesti concreti”, spiega Pizzamiglio.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni