Giulia Andries, di Chivasso, è la responsabile cacciatrici di ANUU Piemonte

Tempo di lettura:1 Minuti, 4 Secondi

ANUU, Associazione dei Migratoristi Italiani per lo studio, la tutela e la conservazione delle caccie tradizionali italiane agli uccelli migratori ha una nuova Responsabile Cacciatrici, la chivassese Giulia Andries.

La nomina è avvenuta durante il convegno “Cultura rurale e politica” ad Ottiglio alla presenza del presidente nazionale ANUU Marco Castellani, a quello regionale Alessio Abbinante e al presidente provinciale di Alessandria Paolo Pala.

All’evento di fronte ad oltre 200 partecipanti ha visto le relazioni di Claudio Leone e Francesco Bruzzone entrambi appassionati dell’ars venandi


Nel mondo venatorio e della cinofilia la presenza femminile è in costante crescita e per questo motivo il Presidente Regionale ANUU PIEMONTE ha voluto assegnare questo prestigioso incarico alla giovane Giulia Andries.

La nuova responsabile, studentessa universitaria e campionessa nella disciplina pistola sportiva del tiro a segno, coordinerà le appassionate delle attività sportive connesse alla caccia, come il tiro a volo e le prove cinofile.

“Ringrazio i colleghi della mia Associazione per la fiducia accordatami – ha commentato Giulia Andries – lavorerò di concerto con il coordinamento Regionale e quello Nazionale per promuovere le attività al femminile, per contribuire  far conoscere questa pratica antica  e affascinante presso i giovani e le donne e soprattutto per far comprendere quanto amore e rispetto per l’ambiente c’è tra chi la pratica”.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni