Ivrea, incontro manutenzione case popolari

Visite: 132
0 0
Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 54 Secondi

Primo incontro tra la Giunta comunale di Ivrea guidata da Matteo Chiantore, che si è insediata lo scorso mese di maggio, e l’Agenzia territoriale per la casa del Piemonte Centrale presieduta da Emilio Bolla. La riunione ieri mattina (giovedì 24 agosto) a Palazzo Civico a Ivrea, per una prima presa di contatto tra l’amministrazione eporediese e i vertici dell’Atc, è servita per effettuare una ricognizione delle condizioni manutentive degli alloggi popolari sul territorio cittadino di Ivrea (500 alloggi, di cui 144 di proprietà della Città di Ivrea e 356 di Atc) e per impostare i presupposti per una collaborazione fattiva tra i due enti. «Abbiamo confermato alla Città di Ivrea la piena disponibilità dell’Agenzia a collaborare con gli uffici comunali – ha dichiarato Emilio Bolla, Presidente dell’Atc del Piemonte Centrale – per rafforzare le attività dello sportello decentrato istituito presso il Comune di Ivrea a disposizione degli assegnatari delle case popolari, rendendo così ancora più rispondenti alle esigenze dell’utenza i nostri servizi. Grazie alle risorse del super bonus, del Pnrrr – Piano nazionale complementare e, prossimamente, dei fondi ex Gescal ripartiti dalla Regione Piemonte – ha aggiunto Bolla – contiamo di intensificare i lavori di manutenzione delle case popolari sul territorio e di abbattimento delle barriere architettoniche, per rendere gli alloggi di edilizia sociale sempre più fruibili».
Il Sindaco di Ivrea Matteo Chiantore ha dichiarato “Abbiamo concordato di istaurare un rapporto continuo tra i funzionari del nostro Ente e i tecnici di Atc del Piemonte Centrale che ci consenta di avere aggiornamenti regolari sull’andamento degli interventi manutentivi per poter dare risposte puntuali ai cittadini che chiedono tutela. Talvolta, informare correttamente può evitare possibili incomprensioni. Atc del Piemonte Centrale ci ha fornito anche alcuni dati che ci fanno ben sperare per il futuro in termini di disponibilità di nuovi alloggi. Inoltre ci è stato confermato l’intervento sull’impianto di riscaldamento delle case di Bellavista – attualmente in fase di collaudo – e di Via Arduino 109 – di prossima istallazione-.” .
Al termine della riunione il Sindaco Chiantore e il Presidente dell’Atc Bolla hanno concordato di istituire un confronto a cadenza periodica tra le amministrazioni dei due enti per esaminare le problematiche emergenti e per definire, ciascuno per le proprie competenze, linee di intervento condivise utili a migliorare la situazione delle case popolari sul territorio.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articolo dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours