Santhià, viaggiava in treno con 2 coltelli nascosti. Scoperto dagli agenti Polfer è stato denunciato

Tempo di lettura:32 Secondi

Gli Agenti del Posto Polfer di Vercelli, durante i servizi di vigilanza a bordo treno
finalizzati alla prevenzione dei reati in ambito ferroviario, sulla tratta Torino – Milano
all’altezza della stazione di Santhià, hanno controllato un 31enne italiano che mostrava
nervosismo alla vista degli operatori.
L’uomo, durante il controllo, ha manifestato ulteriori segni di insofferenza;
accompagnato presso gli uffici di polizia è stato trovato in possesso di due coltelli, della
lunghezza complessiva di 30 e 19 centimetri.
Non essendo in grado di giustificare il possesso degli oggetti atti a offendere, il
ragazzo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di armi e tutto il
materiale è stato posto sotto sequestro.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
100 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni