Torino, va in Commissariato per denunciare ma viene arrestato per residuo di pena

Tempo di lettura:35 Secondi

La vicenda, paradossale ricorda quella dei pifferi di montagna che andarono per suonare e furono suonati.

La sera di giovedì 15 settembre un cittadino italiano di 54 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato  Dora Vanchiglia. L’uomo si era presentato alla Polizia di Stato per sporgere una denuncia, ma a seguito di controlli è emerso a suo carico un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale Ordinario di Potenza nel mese di gennaio u.s. al fine di espiare una pena di 2 anni, 8 mesi e 20 giorni.

Gli agenti hanno dunque arrestato l’uomo dando esecuzione all’ordine di carcerazione a suo carico e lo hanno tradotto presso la casa circondariale Lo Russo- Cutugno

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni