Aosta, venerdì ‘Iran diritti violati’ nel salone Ducale del Municipio

Visite: 261
0 0
Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 8 Secondi

Venerdì 10 febbraio, alle ore 18,15, nel Salone Ducale del Municipio è in programma
l’evento “Iran diritti violati”, organizzato dal gruppo Amnesty International Italia 101 della
Valle d’Aosta, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio comunale che partecipa anche
all’organizzazione della serata.
All’incontro, moderato da Refka Znaidi, responsabile comunicazione Amnesty Piemonte e
Valle d’Aosta, interverranno il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury,
l’attivista e scrittrice iraniana Azam Bahrami e il presidente del Consiglio comunale, Luca
Tonino.
Amnesty International, organizzazione non governativa per la difesa e la promozione dei
diritti umani in tutto il mondo, in Iran chiede l’abolizione della legge che obbliga le donne a
indossare il velo, la fine della repressione e dell’impunità. Nel Paese ogni giorno ci sono
persone che rischiano l’esecuzione per le proteste in corso.
A parlarne sarà Azam Bahrami attivista e scrittrice nata in Iran, che ha ottenuto l’asilo
politico in Italia nel 2011. Ha pubblicato due libri, e si occupa di diverse problematiche
iraniane, come la condizione economica delle donne, la discriminazione, il ruolo delle donne
nello sviluppo sostenibile, il fenomeno dell’immigrazione femminile, la questione
dell’inquinamento ambientale e le varie forme di violazione dei diritti umani.
Riccardo Noury fornirà, invece, le ultime notizie provenienti dall’Iran sulla situazione
della violazione dei diritti umani.
L’ingresso alla serata è libero fino a esaurimento posti, con accesso dallo scalone
principale (vecchia entrata del Municipio).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articolo dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours