Biella, nel mese di febbraio 20 interventi della polizia locale per sinistri stradali

Visite: 416
0 0
Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 11 Secondi

Continua incessante l’attività della Polizia Locale. Nel mese di febbraio le pattuglie del Pronto
Intervento sono intervenute ed hanno proceduto ad effettuare rilievi ed accertamenti che hanno visto
coinvolti in città un totale di venti sinistri. In 13 occasioni si è riscontrata la presenza di feriti,
mentre negli altri sette casi vi sono stati esclusivamente danni alle cose.
Nel breve lasso di tempo evidenziato, le pattuglie accertavano in quattro interventi l’allontanamento
dal luogo del sinistro di una delle parti coinvolte. Gli accertamenti successivi espletati dal personale
intervenuto hanno in ogni caso consentito l’individuazione dei veicoli coinvolti datisi alla fuga e
l’identificazione del conducente. Mentre in un caso, trattandosi di incidente con soli danni a cose, al
conducente successivamente identificato veniva solamente elevata la sanzione amministrativa, per
gli altri tre sinistri, che avevano come conseguenza anche lesioni alle persone, la fuga del
conducente comportava nei confronti di quest’ultimo il deferimento all’Autorità Giudiziaria.
Si evidenzia infatti che l’art. 189 del Codice della Strada stabilisce, per il caso del conducente
coinvolto in sinistro stradale che abbia provocato danni alle sole cose e si sia dato alla fuga senza
consentire la propria identificazione e l’individuazione del veicolo del quale si trovava alla guida, la
sanzione amministrativa pari a 302 euro. Diversamente in caso di lesioni alle persone. Infatti, in
questa ipotesi la fuga del conducente costituisce illecito penale, punibile con la reclusione da sei
mesi a tre anni e con la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida
da uno a tre anni.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articolo dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours