Santhià, gli ultimi giorni del Carnevale Storico dopo la diretta Rai

Tempo di lettura:4 Minuti, 45 Secondi

In occasione del Carnevale Storico di Santhià 2023 la Direzione e la Pro Loco hanno deciso di
assegnare i tradizionali riconoscimenti a importanti personaggi del mondo dell’Arte che si sono
particolarmente contraddistinti per il loro percorso professionale perfettamente in linea con gli
elementi che caratterizzano l’anima stessa della manifestazione: l’allegoria, la satira, la performance
ad altissimi livelli e la massima espressione artistica nel loro campo.
Il Direttore Artistico del Carnevale, Paolo Bonanni, dopo attento esame delle candidature possibili
ha selezionato tre veri fuoriclasse che raggiungeranno Santhià in occasione dei prossimi
festeggiamenti, nonostante i loro innumerevoli e prestigiosi impegni professionali.
E’ bene precisare, onde fuggire possibili voci infondate, che tutti gli Artisti ospiti che si sono
succeduti in questi anni per onorare con la loro gradita presenza il Carnevale Storico (Andrea
Muzzi, Debora Villa, Dario Ballantini, Marco Columbro, Sara Di Vaira e Lasse Matberg) non
hanno mai ricevuto alcun compenso economico o cachet ma solamente un minimo di accoglienza
alberghiera. E questo la dice lunga sull’importanza di questa sentita e sincera onorificenza che
vuole soprattutto rendere omaggio all’Arte e ai suoi interpreti migliori e che veicola nei candidati
un sentimento di gratitudine che supera la barriera, insostenibile per la Pro Loco, della richiesta
economica.

Ebbene in questa edizione 2023 a ricevere il Premio STEVU- MAJOT sarà l’attore e regista
teatrale, televisivo e cinematografico, drammaturgo e scrittore

ANDREA BUSCEMI

universalmente considerato il più grande interprete delle commedie di Moliere, Shakespeare e
Goldoni. La sua vena ironica e la sua grande abilità di regista, che riesce a cogliere le più raffinate
sfumature burlesche, sottili e taglienti nascoste nei testi dei più grandi autori, lo ha reso un perfetto

protagonista del panorama teatrale italiano. Con lui sarà presente Martina Benedetti, attrice,
scrittrice e già Ondina ufficiale del Carnevale di Viareggio.
La premiazione avverrà, alla presenza delle massime autorità cittadine e carnevalesche, domenica
19 febbraio in sala consiliare del municipio di Santhià dopo l’insediamento di Gianduja.
A ricevere il Premio MARIO PISTONO “SOLO L’ARTE RIMANE”, sono stati, nelle ultime
edizioni del Carnevale Gastone Cecconello (Pittore a livello internazionale), Daniela Rambaldi
(figlia di Carlo Rambaldi, creatore di ET – 3 premi Oscar per ET, Alien e King Kong), Ugo
Nespolo (artista futurista e grande esponente della PopArt di fama mondiale) e Carlo Olmo
(Filantropo e benefattore che ha, con le sue generose donazioni, aiutato privati ed enti ospedalieri
durante la pandemia Covid). La Pro Loco, dietro segnalazione del Direttore Artistico, vuole
quest’anno consegnare il Premio a due assoluti virtuosi che hanno, nella musica, sublimato la
massima espressione di grande professionalità e Arte allo stato puro.

Premio MARIO PISTONO “SOLO L’ARTE RIMANE 2023 a

FRANCESCO TAMIATI – prima Tromba del Teatro alla Scala di Milano ANDREA
TOFANELLI – trombettista jazz fra i migliori del panorama mondiale

La consegna dei premi speciali sarà effettuata lunedi 20 febbraio in occasione del Pranzo di Gala
che seguirà la Colossale Fagiolata, evento clou del Carnevale Storico di Santhià.
L’occasione sarà particolarmente preziosa per un regalo che i due grandi trombettisti, abilmente
accompagnati al piano dal Maestro Max Tempia, regaleranno a tutti gli ospiti. Sarà un momento
incredibile e irripetibile perché l’unicità dell’incontro fra tre grandi artisti del panorama musicale
italiano sarà veramente difficile da ripetere.

Lunedì 20 febbraio 2023 – Colossale Fagiuolata e Secondo Corso Mascherato.
Il momento simbolo del Carnevale di Santhià si apre alle 5 del mattino con le “Sveglie” del Corpo
Pifferi e Tamburi, che hanno il compito di destare i rappresentanti della Direzione che devono
presiedere all’accensione dei fuochi con cui sarà preparata la Colossale Fagiuolata.
A mezzogiorno in punto, grazie a 320 camerieri, verranno distribuiti alla popolazione 20 quintali
di fagioli e 10 quintali di salami, per oltre 20.000 razioni.
  Novità Colossale Fagiuolata
Ore 16.00, Gran Ballo dei Bambini in Piazza Aldo Moro 
 
Ore 20.45 Secondo Corso Mascherato in notturna: suggestivo spettacolo di carri e maschere
appositamente illuminati. Ingresso al circuito: 7,00 euro; per residenti e bambini di età inferiore ai
12 anni: ingresso gratuito.

Informazioni sulle sfilate

Ore 22.30 – Luogo Comune Band
 
Ore 23.00 – Al termine della sfilata la serata prosegue con lo spettacolare show di JUST 4
DEEJAYS in Piazza Aldo Moro. Ingresso 5,00 euro. 
Martedì 21 febbraio 2023 –Giochi di Gianduja e Rogo del Babaciu.
Ore 10.00 – Tradizionali “Giochi di Gianduja”, un evento imperdibile per le vie di Santhià: tanti
giochi risalenti al periodo medievale, a cui partecipano le varie Compagnie, sfidandosi tra di loro
in una giornata all’insegna del divertimento.
 
Ore 14.30 – Terzo Corso Mascherato, con la partecipazione alla sfilata lungo il percorso cittadino
di maschere a piedi, carri allegorici, bande e gruppi storici. Ingresso circuito: 5,00 euro; per
residenti e bambini di età inferiore ai 12 anni: ingresso gratuito.
Al termine avviene la proclamazione dei vincitori delle varie categorie.
Informazioni sulle sfilate

 
La cerimonia di chiusura del Carnevale, alle ore 22.00, si caratterizza per il tradizionale “Rogo del

Babàciu”, un pupazzo appeso su una pira e bruciato in Piazza Maggiore. Tutta la popolazione
assiste all’accensione del rogo che segna la fine del Carvè, fra il suono delle campane a lutto e le
note di una marcia funebre, che si tramuta subito dopo poche note in una “monferrina” sfrenata, un
ballo che segna il ritorno dell’atmosfera tipicamente allegra del Carnevale.
 
Al termine premiazione dei vincitori delle varie categorie: consegna dei gagliardetti alla presenza
delle massime autorità Carnevalesche e Cittadine.
 
Dalla sera di Venerdì 17 febbraio fino alla sera di Martedì 21 febbraio Pranzo e Cena
 presso Santhià Carvè Food Village Street Food.

Partecipano alle Sfilate
 Mercedes di Stevulin e Majutin con le Maschere ufficiali Associazione Turistica Pro Loco
di Santhià
 Corpo Pifferi e Tamburi
 Banda Cittadina
 Banda I Giovani
 Stato Maggiore Napoleonico

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento