Valcerrina, Varengo si aggiudica il memorial Zanotti 13-11 sul Gabiano

Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 6 Secondi

Federico Zanotti da Varengo di Gabiano è stato un giocatore di livello di
tamburello nel cui mondo era apprezzato per le sue doti di atleta e di
Uomo. Ha terminato il suo cammino terreno nel 2014 e per ricordarlo ogni
anno si gioca un Memorial nel suo nome. Lunedì 3 luglio a Gabiano si sono
affrontate allo sferisterio comunale le formazioni del Varengo e del
Gabiano in un incontro a campo libero al meglio dei 13 giochi. Sul terreno
di gioco c’erano per Varengo Raffaele Mazzola, Guglielmo Ulla, Alberto
Uva, Alessandro Bossetto, Mauro Amerio, Mattia Zanotto, Ettore Zanotto.
Il Gabiano invece ha schierato Ricardo Bonando, Federico Monferrino,
Luciano Spinoglio, Claudio Bruno, Maurizio Bargero, Riccardo Pagliano.
Davanti ad un pubblico discreto per la giornata feriale, tra gli altri c’erano
il sindaco di Gabiano Domenico Priora, i vertici federali piemontesi Fipt –
Mimmo Basso, Alessandra De Vincenzi, Roberto Gino, Sabrina Maccioni
– e il mitico Aldo ‘Cerot’ Marello, il presidente del Gabiano Giorgio Monferrino, il vice presidente Mario Richetta nel ruolo di speaker. Ad arbitrare è stato il federale Gian Antonio Bonando.

A vincere è stato il Varengo 13/11 al
termine di un incontro veramente equilibrato che ha registrato anche
scambi di buon livello agonistico mettendo in luce come questa disciplina
sportiva abbia ancora seguito e futuro in Valcerrina ed in Piemonte.

Poi una cena a cura della Pro loco Gabiano.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni