Chivasso, quasi un milione di euro per la sistemazione idraulica dell’Orco

Tempo di lettura:55 Secondi

Con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero
dell’economia e delle finanze, il Comune di Chivasso rientra tra gli enti a cui saranno
finanziati i contributi da destinare ad investimenti relativi ad opere pubbliche di messa in
sicurezza degli edifici e del territorio relativamente al 2023. Fondi Pnrr per 929 mila euro
sono stati stanziati per la sistemazione idraulica del torrente Orco, a protezione della
frazione di Pratoregio. Grande compiacimento hanno espresso il sindaco Claudio Castello,
l’assessore all’Ambiente Fabrizio Debernardi e tutta l’Amministrazione comunale.
Il progetto avrà inizio a monte nei pressi di Cascina Commenda, per poi svilupparsi lungo il
margine lato-fiume dell’abitato fino ad intestarsi su via Orco in corrispondenza
dell’intersezione con il rio Palazzolo, dove è prevista la realizzazione di una nuova
chiavica per disconnettere idraulicamente l’immissione, impedendo la propagazione lungo
l’asta del rio di possibili fenomeni di rigurgito potenzialmente in grado di provocare
allagamenti nel nuovo rilevato arginale. Più in dettaglio l’opera di contenimento dei livelli
assumerà diverse sezioni tipologiche lungo il tracciato, al fine di adattarsi al meglio alla
condizione morfologica locale e all’urbanizzazione del territorio.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni