Ivrea, martedì 31 Unione Popolare incontra la città in vista delle amministrative

Visite: 365
0 0
Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 23 Secondi

da Cadigia Perini per Unione Popolare Ivrea e Canavese riceviamo e pubblichiamo:

Martedì 31 gennaio, alle 20.30 presso il cinema PoliteamaUnione Popolare di Ivrea e Canavese presenta alla cittadinanza i primi risultati del lavoro di analisi e di programma per le prossime amministrative.

Dopo una introduzione che darà una fotografia della città con l’esposizione di dati analitici (situazione demografica, età, reddito, casa, nuclei famigliari, istruzione, forza lavoro, …) verranno presentate le prime proposte di UP elaborate a partire da questi dati, ovvero dalla conoscenza della città, e dall’idea di comunità e amministrazione alla quale UP aspira.

Pensiamo ad una città equa, accogliente e solidale, capace di progettualità sociale e culturale, con un’amministrazione aperta e in grado di creare quelle sinergie cittadine e di territorio che permettano di affrontare i grandi temi dell’amministrazione pubblica con efficacia e coesione.

Seguendo questa idea di città come UP Ivrea e Canavese (Rifondazione Comunista, Potere al Popolo, Paese Reale, Risorgimento Socialista, e indipendenti) abbiamo organizzato dei gruppi di lavoro su temi ritenuti da noi prioritari per elaborare delle proposte di miglioramento della città: Sociale e salute, Lavoro, Partecipazione e Quartieri, Cultura – Spazi – Giovani, Ambiente e mobilità.

Il progetto è aperto a cittadine e cittadini che vogliono lavorare con noi per costruire la città  che vorremmo.

Invitiamo a partecipare non solo tutta la cittadinanza eporediese, ma anche quella dei paesi limitrofi che condividono con Ivrea servizi essenziali e che usufruiscono delle opportunità che la città può offrire. Una Ivrea ben amministrata deve tornare ad essere il traino e portare benefici a un territorio ben più ampio di quello del perimetro cittadino.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articolo dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours