Presentato il ‘Natale nel cuore di Biella’

Tempo di lettura:2 Minuti, 55 Secondi

“Natale nel cuore di Biella”. Nella Sala Consigliare di Palazzo Oropa si sono alzati
i veli sulle numerose manifestazioni messe in calendario dall’Amministrazione comunale, in piena
sinergia con le associazioni del biellese: Confesercenti, Ascom, Confartigianato e Cna Biella,
unitamente alla Pro loco di Biella e Valle Oropa.
“Ringrazio l’assessore Barbara Greggio e le diverse associazioni per il grande lavoro svolto in
tempi molto ristretti – dice il vice sindaco Giacomo Moscarola -. Abbiamo ritenuto che non fosse
giusto far ricadere sulle festività i problemi che ci assillano e per questo l’Amministrazione ha
compiuto uno sforzo per allestire un programma degno. Ci tengo subito a sottolineare che i costi
energetici legati alle luminarie sono ridottissimi, con consumi che non andranno oltre i 200 euro per
tutto il periodo natalizio. Il budget complessivo, se pur leggermente ridotto rispetto al passato,
grazie alla proficua collaborazione con le associazioni biellesi, ci ha permesso di presentare una
serie di iniziative molto interessanti”.
“Ci abbiamo messo tanto impegno – spiega l’assessore al Commercio e sviluppo economico
Barbara Greggio -: questa squadra di lavoro ha saputo trovare flessibilità, collaborando e
dedicando tempo ed energie per creare questo programma natalizio. Ringrazio le associazioni per
l’impegno profuso, anche economico, con l’intervento del Distretto Economico del Commercio.
Abbiamo delle novità, come le lanterne, con eventi che in passato hanno riscosso grande successo e
così verranno riproposte. Lunedì stanzieremo 22mila euro a favore della Pro loco di Biella e Valle
Oropa, che ringrazio per il solito prezioso lavoro, che si occuperà della parte amministrativa.
L’obiettivo di tutti è rendere animata la nostra città e l’appello che lancio ai cittadini è di fare gli
acquisti nel Biellese. Regaliamo prodotti locali perché così aiutiamo un comparto vitale”.
Alla conferenza stampa sono intervenute tutte le associazioni biellesi di categoria. “Considerando i
mezzi a nostra disposizione, posso dire che siamo riusciti a stilare un programma notevole –
commenta il presidente di Confesercenti Biella Angelo Sacco -. Si può sempre migliorare, magari
iniziando prima, ma possiamo ritenerci soddisfatti di quanto abbiamo messo in pista, grazie allo
sforzo di tutti. Gli eventi di sabato 17 sabato saranno organizzati a cura delle nostre associazioni: un
piccolo segnale, ma che sta a significare che ci siamo. Dal 3 dicembre inizierà l’animazione in città,
realizzata con le risorse disponibili”.
“Abbiamo cercato di fare del nostro meglio, con il cuore aperto – spiega Mario Novaretti,
presidente di Ascom Biella -. Speriamo che la gente possa capire quanto impegno è stato messo da
ogni associazione e mi auguro che soprattutto i commercianti riescano ad entrare in questo spirito di
collaborazione e solidarietà. Questa città deve riprendere il cammino”.
Alberto Antonello, coordinatore gruppi di CNA Biella, ha messo in evidenza una delle novità di
quest’anno: le lanterne. “Abbiamo immaginato di illuminare la città con queste lanterne, al cui

interno vi sono dei led, alimentati da pile. Avremo così modo di vedere la città sotto una luce
diversa: l’adesione è stata positiva e ad oggi abbiamo 61 attività che saranno dotate di due
lanterne”.
Tiziana Negro, responsabile imprese Confartigianato, sottolinea che la realizzazione del
programma ha portato le quattro associazioni a “lavorare in simbiosi, coordinati dall’assessore
Greggio, per presentare tanti eventi, rivolti un po’ a tutti. Vogliamo riscoprire Biella: una città
bellissima, dodici mesi all’anno, non solo a Natale. Questo è un messaggio che dobbiamo portare
avanti con forza”.
Il vicesindaco Moscarola ha poi ringraziato gli sponsor che hanno permesso di piazzare sette abeti
che abbelliranno Piazza Duomo e altre zone della città. “Il mio obiettivo sarebbe anche quello di
dotare ogni frazione di una pianta. Al termine delle festività pianteremo questi alberi al Villaggio
Lamarmora, dove verrà realizzata una piccola pineta”.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Apri WhatsApp
1
Chat con Canavesanoedintorni
Benvenuto. Inizia la chat con Canavesanoedintorni